Articolo aggiornato al: 02/04/16
La richiesta di liquidazione da parte del Perito o del CTP per il Pubblico Ministero deve avvenire online attraverso il sistema del Ministero della Giustizia.
Ecco cosa e come fare.
STEP 1
Andare a questa pagina e cliccare su “Se è il primo accesso registrarsi qui”. Selezionare “persona fisica” e compilare tutti i campi.
Si consiglia di utilizzare un indirizzo PEC per la registrazione.
Nella pagina “Ritenute” inserire solo i seguenti dati:
– Ritenuta: 20%
– CPA (ENPAP): 2% (4% per i medici)
– IVA: 22%
STEP 2
Eseguire l’accesso con username e password scelti alla registrazione. Una volta entrati, nella home compaiono varie icone su cui poter cliccare per visualizzare il riepilogo delle varie istanze (anche quelle passate caricate in automatico).
STEP 3
Per inserire una nuova richiesta di liquidazione, cliccare su “Crea istanza” e compilare i vari campi.
Fare l’upload del verbale di conferimento incarico.
In alto a destra cliccare su “Guida all’uso” e “FAQ” per ottenere informazioni.
STEP 4
Una volta inserita l’istanza, andare nella home e cliccare sull’icona “In attesa di presa in carico – In validazione – Attive”. Esce una tabella con il riepilogo dei dettagli dell’istanza. A destra c’è un’icona per poter visualizzare l’istanza in formato pdf. Scaricare il pdf ed inviarlo in allegato via pec (dall’indirizzo fornito in fase di registrazione) all’indirizzo: istanzaweb.siamm@giustiziacert.it
Attendere pec automatica di conferma (oltre a quelle ACCETTAZIONE e CONSEGNA).

Condividi questo post

By Published On: 2 Aprile 2016Categories: Metodologia Peritale0 CommentsTags: , , Last Updated: 2 Aprile 2016

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Iscriviti

* indicates required
Categorie

Hai bisogno di una consulenza?

Consulenze