Talvolta durante l’esame del minore vengono utilizzati, come ausilio, giochi e disegni. Da una parte possono favorire la costruzione del rapporto tra esperto e testimone, dall’altra potenzialmente risultano essere strumenti pericolosi se mal utilizzati. Se un bambino iniziasse a giocare in modo sessualizzato, sarebbe la prova di un abuso subito? Se un bambino disegnasse contenuti implicitamente o esplicitamente sessuali, sarebbe la prova di un abuso sessuale subito? Probabilmente no. Questi strumenti mal utilizzati producono ipotesi fuorvianti. Stesso discorso per i test psicologici. Se nel Rorschach per minori e nei disegni proiettivi venissero fuori elementi con contenuti di natura sessuale, basterebbe questo per provare un abuso subito?
Trattasi di indicatori a-specifici di abuso sessuale, cioè non contengono una specificità. In quanto tali, non è possibile evincere la certezza di un abuso sessuale da tests, giochi, disegni.

Condividi questo post

By Published On: 17 Luglio 2009Categories: Abusi sessuali minori0 CommentsTags: , Last Updated: 17 Luglio 2009

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

* indicates required
Categorie

Hai bisogno di una consulenza?

Consulenze