Da gennaio 2024 i professionisti già iscritti dovranno procedere alla re-iscrizione entro il 4 marzo

Il Ministero della Giustizia ha reso disponibile a partire dal 4 gennaio 2024 un nuovo portale per l’iscrizione dei consulenti tecnici d’ufficio (CTU) e dei periti. Il portale, che si trova all’interno del Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia, consente ai professionisti interessati di presentare domanda di iscrizione a uno specifico Albo circondariale in modalità telematica.

La creazione del nuovo portale rientra nell’ambito della transizione digitale della Giustizia, che negli ultimi anni ha portato all’introduzione di numerosi servizi online per i cittadini e per i professionisti. Il nuovo portale, infatti, consentirà una gestione più efficiente degli elenchi dei CTU e dei periti, rendendo più semplice l’accesso ai dati relativi a questi professionisti.

Re-iscrizione entro il 4 marzo

I professionisti che sono già iscritti all’Albo dei CTU e dei periti presso il Tribunale dovranno procedere all’iscrizione attraverso il nuovo portale entro il 4 marzo 2024. Coloro che non presenteranno domanda entro tale termine, il 5 marzo 2024 risulteranno automaticamente “non iscritti”.

I professionisti che intendono presentare domanda di iscrizione per la prima volta potranno farlo in due finestre temporali di ogni anno, ovvero dal 1° marzo al 30 aprile e dal 1° settembre al 31 ottobre.

Come utilizzare il servizio

Per utilizzare il servizio è necessario collegarsi al Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia e individuare tra i servizi disponibili il box “Portale albo CTU, periti ed elenco nazionale”. Per accedere al portale è necessario effettuare l’accesso con la propria identità digitale (SPID, CNS o CIE).

Il nuovo portale rappresenta un importante passo avanti nella digitalizzazione della Giustizia. Consente ai professionisti di presentare domanda di iscrizione agli Albi dei CTU e dei periti in modo più semplice e veloce, e rende più efficiente la gestione degli elenchi di questi professionisti.

Accedi al portale

Iscriviti alla Newsletter: ricevi aggiornamenti via e-mail e/o via WhatsApp

Condividi questo post

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Total Views: 399Daily Views: 2