L’AIPSY – Associazione Italiana Psicologhe e Psicologi – presenta l’evento “Prescrizioni psicogiudiziarie e Servizio Sanitario Nazionale”.

L’evento è gratuito, previa iscrizione tramite questo modulo entro il giorno 11/12/21.
L’evento si svolgerà presso la sede legale dell’AIPSY (Cosenza, via Molinella, 8 – posti limitati) e contemporaneamente online, in modalità videoconferenza.

Principali argomenti:

la valutazione delle capacità genitoriali (separazione, divorzio e affidamento) può essere compiuta da un consultorio? Tenendo conto che le c.d. “capacità genitoriali” rientrano in un ambito strettamente psicogiudiziario e non sanitario da espletarsi in contraddittorio.
a queste valutazioni possono partecipare i CTP?
è possibile attivare dei trattamenti psicologici (sostegno e/o psicoterapia) ai genitori separati dietro prescrizione giudiziaria?
può il Tribunale demandare al consultorio la preparazione del genitore e del figlio agli incontri protetti?
che tipo di intervento rappresentano gli incontri protetti?
può un Tribunale delegare ad un consultorio la possibilità di sperimentare nuovi schemi di frequentazione figli-genitori separati?
consenso informato (per gli adulti, per i minori e nei casi con Decreto)
codice deontologico degli psicologi
normativa
Verrà affrontato anche l’argomento degli incarichi giudiziari ai Servizi Sociali in cui sono presenti psicologi.

Per maggiori informazioni: info@aipsy.it – www.aipsy.it

Condividi questo post

By Published On: 22 Ottobre 2021Categories: Formazione0 CommentsTags: Last Updated: 22 Ottobre 2021

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

* indicates required
Categorie

Hai bisogno di una consulenza?

Consulenze